Torta Caprese

Eccomi con la prima torta che vorrei proporvi che ovviamente non poteva essere che un tripudio di Cioccolato. Chi mi conosce sa che sono una Choco Lover e quindi cosa c’è di meglio di una buonissima TORTA CAPRESE.

Sono appena tornata da una vacanza stupenda a Napoli e dintorni e ho avuto modo di assaggiare questa torta nella sua madrepatria (per un piccolo inconveniente meteorologico non proprio a Capri, ma nella vicinissima Sorrento si!) e vi assicuro che se adorate cioccolato e mandorle questa torta fa al caso vostro! Appena tornata non potevo non provare a rifarla, così, giusto per riassaporare un po il clima di vacanza che purtroppo sta passando e, perché no, per iniziare bene il Lunedì mattina che incombe con una bella fetta di torta 🙂

Niente gita a Capri per Mal Tempo? Ci consoliemo con una colazione Top a Sorrento!

Niente gita a Capri per maltempo? Consoliamoci così! Ecco la Caprese della Pasticceria Veneruso a Sorrento

INGREDIENTI (per stampo 22-24 cm)Ingredienti Caprese

  • 175 gr Cioccolato Fondente Grattugiato
  • 175 gr Zucchero A Velo
  • 175 gr Burro Ammorbidito
  • 30 gr Cacao Amaro in Polvere
  • 80 gr Mandorle Pelate Tritate
  • 5 Tuorli
  • 5 Albumi
  • 60 gr Fecola di Patate
  • 1 Bustina Lievito

PREPARAZIONE

Per preparare la torta caprese cominciate versando in una ciotola il burro a temperatura ambiente e lo zucchero. Azionate le fruste a velocità medio-alta e dopo 6-7 minuti aggiungete anche il pizzico di sale e i tuorli d’uovo (incorporateli uno alla volta attendendo che il precedente sia stato ben assimilato). Il composto dopo pochi minuti risulterà ben spumoso quindi spegnete la fruste e tenete da parte

Burro, zucchero e tuorli d'uovo

Burro, zucchero e tuorli d’uovo

In un’altra ciotola miscelate le polveri: unite il cioccolato grattugiato, la fecola di patate, il lievito e il cacao amaro in polvere. Inglobare poi questa miscela ai tuorli precedenti montati e unire anche le mandorle tritate. Per gusto personale non le ho ridotte proprio a farina, ma le ho tenute grossolane così che si sentano durante l’assaggio. Mescolate bene il tutto e tenete da parte.

Miscela di Polveri

Composto ai Tuorli unito alle polveri e alle Mandorle

Miscela di Polveri

Miscela di Polveri

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In un’altra ciotola versate gli albumi e cominciate a montarli con le fruste: dopo qualche minuto risulterà lucido e spumoso.

Tutte le preparazioni sono completate, quindi preriscaldate il forno a 170° e iniziate a miscelarle: aggiungete al composto di tuorli e burro un le polveri e gli albumi montati e amalgamate bene con la spatola, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto e continuate così fino a che non otterrete un impasto uniforme. Versate il composto liscio e cremoso in una tortiera già imburrata e infarinata con fecola di patate. Livellate accuratamente la superficie e cuocete in forno ventilato a 170° per circa 45 minuti.

Prima di sfornare fate sempre la prova dello stecchino! Per il mio forno 45 min sono stati perfetti, ma si sa mai!

Prima di sfornare fate sempre la prova dello stecchino! Per il mio forno 45 min sono stati perfetti, ma si sa mai!

Torta pronta per l'infornata!

Torta pronta per l’infornata!

 

 

Una volta cotta, lasciate intiepidire la torta nello stampo, poi capovolgetela e sformatela . Poi rigiratela nuovamente su un piatto foderato con carta forno e lasciatela raffreddare completamente. Una volta pronta decoratala con lo zucchero a velo, se nel mentre non ne avrete già addentata un pezzo! Che profumino di cioccolato nell’aria!

Caprese7 Caprese ConclusaCaprese10

La torta caprese può essere conservata a temperatura ambiente, in un luogo fresco, sotto una campana di vetro per 3-4 giorni.
Essendo una torta priva di farina è ottima anche per persone Celiache, e per amanti del Cioccolato. Non resterete delusi.

Spero sia stata di vostro gradimento questa torta e che vi dia la forza domani di iniziare la settimana..anche se non so se qui a casa durerà per domani a colazione.

A prestissimo

S.

Torta Capreseultima modifica: 2017-08-20T19:48:28+00:00da samantanina-89
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*