Crostata con frutta secca

Ciao!!

Volete un bel dolce per la colazione della domenica? Io questa la dedico al mio Nicola, perchè è stato lui a darmi l’idea di questa torta dato che è una delle sue preferite: ho voluto addolcirgli la giornata ed è stato molto contento. La frolla con zucchero di canna, marmellata all’albicocca e un sacco di frutta secca per una torta buonissima. Provatela anche voi, facilissima da preparare e davvero gustosissima

INGREDIENTI:

  • Farina tipo 00 gr 350dd701c4c-d675-41f9-94a0-973f28585df2
  • Burro g 150
  • Zucchero gr 50
  • Zucchero di canna gr 50
  • Acqua tiepida ml 70
  • Uovo 1
  • Aroma di limone
  • Sale 1 pizzico
  • Frutta secca a piacere 200 gr
  • Confettura di albicocche 300 gr

PREPARAZIONE:

Con gli ingredienti e le dosi indicati in questa ricetta, preparare subito la pasta frolla: con la planetaria, oppure a mano, cominciare a lavorare il burro con i due zuccheri, creando un composto sabbioso. In seguito unire la farina, l’uovo, l’aroma di limone, il pizzico di sale e l’acqua. Lavorare velocemente finché tutto risulta amalgamato e compattato in un panetto. Arrotolarla quindi in un foglio trasparente e lasciar riposare almeno un paio d’ore in frigorifero.

68a566e4-86fe-471c-a10c-3b8aa5004e9b 4d6df825-3ce6-4b0d-b850-3c706e60ebf7

Trascorso il tempo necessario accendere il forno statico a 180° e imburrare uno stampo rotondo con diametro di 24 cm. Mettere la frutta secca a bagno in acqua fredda per circa 15 minuti (così durante la cottura non si brucerà): io ho usato circa 100 gr di mandorle pelate, 50 gr di pinoli e 50-60 gr di noci.

74e01276-8be1-4368-b397-80ff4481a75e

Sulla spianatoia infarinata, stendere la pasta frolla dello spessore di circa mezzo cm, quindi con l’aiuto del mattarello sollevarla e posizionarla nello stampo. Eliminare poi l’ impasto in eccesso ritagliando accuratamente i bordi facendo scorrere il mattarello. Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta, poi versare la confettura di albicocche livellandola con un cucchiaio. Scolata la frutta secca disporla sulla confettura, cercando di non lasciare spazi vuoti. Cuocere nel forno già caldo a 180° statico per 45 minuti, fino a quando vedrete i bordi di pasta frolla di colore dorato.

90f61aab-621c-4439-aed3-2918ebe8dc37 31d2e73e-cb3f-4022-9e7e-01b27477a637

Sfornata la crostata lasciarla intiepidire prima di rimuoverla dallo stampo

Mettere in un pentolino un cucchiaio colmo di confettura di albicocche e 2 cucchiai di acqua; porre il pentolino sul fuoco e scaldare a fuoco lento, mescolando continuamente, fino a quando la confettura di sarà sciolta. Tolta dal fuoco filtrare il composto con un colino. Utilizzare il composto filtrato e ancora caldo per lucidare la superficie della crostata, servendosi di un pennello. Far raffreddare completamente la crostata di frutta secca con marmellata prima di servirla.

a8a9f063-e6cc-433a-ae94-f6955e60570b f0479c13-2922-4f3a-abdb-88c8e7620247 ea39ad44-04b3-4ce9-a2ec-7796e80f140d b380d1b6-81bf-4b46-ae91-841428084e7c

Ecco come è venuta!!!! Una torta croccante e dolce al punto giusto.. un tripudio di frutta secca, la pasta frolla rustica, la marmellata che armonizza il tutto. Una torta buonissima fatta con il cuore…provatela anche voi. Spero vi piaccia e fatemi sapere.

S.

 

Crostata con frutta seccaultima modifica: 2017-09-24T15:14:47+00:00da samantanina-89
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*