Cheesecake al Pistacchio

Ciao

Oggi ho deciso di postare un dolce delizioso, che ho preparato qualche giorno fa e che è andato letteralmente a ruba: cheesecake al pistacchio!! Io adoro il pistacchio, il mio ragazzo adora il pistacchio, mio papà adora il pistacchio..tutti adorano il pistacchio, e anche a chi non piace molto (come mia mamma e mia zia Lety) hanno apprezzato questa torta, perchè ha un gusto e una consistenza davvero particolare, non troppo dolce, non troppo pistacchiosa, un mix perfetto di sapori diciamo. Un dolce fresco, per un dopo cena magari, che di sicuro farà un bellissimo effetto wow per la presentazione..non ci vuole molto tempo a prepararlo e gli ingredienti non sono molti…provatela anche voi e mi direte!!

INGREDIENTIIMG_20170929_151249_1-min

  • 250 gr biscotti (secchi o digestive)
  • 125 gr burro fuso
  • 20 gr cacao amaro
  • 150 gr crema pistacchio
  • 500 gr mascarpone
  • 400 ml panna da montare
  • 40 gr zucchero a velo
  • 10 gr gelatina in fogli
  • 2 cucchiai d’acqua
  • granella di pistacchio
  • 50 gr di crema di pistacchio per farcire

PREPARAZIONE:

Iniziamo preparando la base, che è la comune base per una cheesecake: tritare i biscotti, aggiungere il cacao e amalgamare il tutto con il burro fuso. Utilizzare una tortiera con cerchio apribile di diametro 22cm, imburrata e coperta con carta da forno sia la base che i lati. Compattare quindi la base con l’aiuto di un cucchiaio e a seguito con il semplice palmo della mano: lasciare in frigorifero a riposare mentre si preparano le creme, o comunque non meno di mezz’ora.

IMG_20170929_152545_2-min IMG_20170929_152816-min IMG_20170929_153656-min

Preparare ora le crema, che per questa torta saranno due, una bianca e una verde al pistacchio. Mettere metà della panna e metà del mascarpone in una terrina, e l’altra metà sia di panna che di mascarpone in un’altra. Montare entrambi con una frusta fino a ottenere un composto liscio e gonfio, ma non montato a neve ferma. Aggiungere in una terrina lo zucchero a velo, e nell’altra i 150 gr di crema di pistacchio (lievemente ammorbidita).

IMG_20170929_154610_1-minIMG_20170929_155635-min

Mettere a mollo in acqua la gelatina per 10 minuti, tenendo separati 5 gr di fogli dai restanti 5 gr. Una volta trascorso il tempo strizzarla e sciogliere ognuna delle due parti in un paio di cucchiai di acqua calda. Una volta sciolta aggiungerne una alla crema bianca e l’altra alla crema di pistacchio.

IMG_20170929_154924-min IMG_20170929_162848-min

Tirare quindi fuori la base dal frigorifero e rovesciare su di essa la crema verde, ricoperta da 50 gr di crema di pistacchio sciolta. Lasciar cosi a riposare mezz’ora in freezer. Trascorso il tempo d’attesa compiere lo stesso procedimento con la crema bianca.

IMG_20170929_162044-min IMG_20170929_163500-min

La torta deve rassodare in frigorifero per almeno 4 ore, o anche in freezer. Decorarla quindi a piacere con crema di pistacchio o granella di pistacchio. Ecco la mia versione come è venuta!!Bella alta, bella soda, non troppo dolce, con una decorazione molto soft ma d’effetto e anche l’interno con il bicolore è davvero bellissima. Una torta che sicuramente vi piacerà, provatela e fatemi sapere 🙂

S.

IMG_20170929_201514-min  IMG_20170930_124724-min IMG_20170930_124603-min IMG_20170929_203117-min

 

Cheesecake al Pistacchioultima modifica: 2017-10-08T18:24:46+00:00da samantanina-89
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*