Caprese al limone

Un amore che è nato durante le ultime vacanze estive…prima di partire per un viaggio io mi documento (ancora prima di decidere dove dormire) su dove mangiare il dolce tipico più buono di tutti. Una vacanza con il mio amore a Napoli e poi qualche giorno in costiera Sorrentina, l’idea di arrivare fino a Capri (poi sfumata a causa di un traghetto e di un vento troppo forte) ma nulla mi ha privato dall’assaggiare la torta più buona della zona..la torta caprese! Versione al cioccolato o al limone, entrambe sono buonissime… l’accostamento cioccolato bianco, mandorle e limoni poi è una bontà superlativa! Tornata a Milano ho assaggiato l’eccellenza di questa torta, la versione del pasticcere più famoso della Costiera Amalfitana, Sal De Riso…una fetta di caprese al limone che mi ha estasiato.. ho subito preso la ricetta ufficiale e oggi ve la voglio proporre..comincerete ad assaporare un pò di Costiera Amalfitana anche a casa vostra, nell’attesa di nuove vacanze estive.

INGREDIENTI53d6d6df-1a80-42ab-83ba-d1677046682e

  • 200 gr di Mandorle pelate
  • 120 gr Zucchero a velo
  • Vanillina
  • Filetta di Aroma Limone
  • Buccia di due limoni grattugiata (Limoni non trattati che hanno più sapore)
  • 180 gr cioccolato bianco
  • 50 gr fecola di patate
  • 5 gr lievito per dolci
  • 5 uova
  • 60 gr zucchero
  • 100 ml olio extra vergine d’oliva

PROCEDIMENTO:

Il procedimento per preparare questa torta è veramente molto semplice e veloce, con solo un paio di passi un po’ noiosi che poi vi dirò. Vi consiglio di usare limoni non trattati e se vi piace aggiungere scorza di limone candita (circa 30 gr)

In primis in una terrina capiente (o nella planetaria) montare le uova con lo zucchero fino a triplicarne il volume: in questa fase si porta nell’impasto molta aria, che renderà il nostro dolce molto morbido

93807759-cfbf-4753-95db-84c2d37917f3 d0b800bb-f133-4847-8fc1-b720b1095560

Frullare a parte le mandorle, insieme a un po’ di zucchero a velo (è essenziale perché le mandorle tendono a rilasciare olio e questo consentirà di non creare una poltiglia). Una volta tritate miscelarle insieme allo zucchero a velo in una bacinella,

554ee67d-5fb5-40e3-8e86-ee6c6cc64366 b5de41ad-0fd8-4260-b5dd-c4bac2c89331

e poi aggiungere la fecola setacciata con il lievito, il cioccolato grattugiato finemente e la scorza di limone grattugiata. Questi ultimi due passaggi sono un po’ noiosi: non è facile grattugiare 180 gr di cioccolato bianco, lo so, ma non demoralizzatevi, pian piano si riesce.

37d638c7-c865-4898-8aa4-1a65e5110c5e 55bce2ba-571f-44b5-b51b-4f5ecb3e211d

Mescolare il tutto e aggiungere poi la parte liquida, quindi l’olio e il composto montato di uova.

b7762fce-880b-4c19-b168-fcaabfc0df8b 6c625294-b99a-448e-9e26-ad60ac06ef54

Mescolare così con un cucchiaio, fino ad ottenere un impasto fluido.

Versare il composto in una tortiera di 22 cm imburrata e infarinata con la fecola di patate. Cuocere a 200° i primi 5 minuti e poi abbassare a 160° per i restanti 45 minuti.

97569d00-dc77-4b20-9523-7fef9b6109da d1a11da1-3823-4b12-b050-e29ba158ea13

Lasciare riposare il dolce nello stampo per un paio d’ore prima di toglierlo: una volta sformato poggiarle la torta su un piatto da portata e spolverizzare con zucchero a velo decorando come preferite. La tradizionale solitamente riporta la scritta “Caprese” e un disegno stilizzato dei faraglioni di Capri, io mi sono sbizzarrita facendo uno stencil home-made a forma di Limone 🙂

e83f4297-31f9-497c-910f-d60c9d737bf4 c5371c23-d807-4528-ba90-aa18ae4b801e 5cec9901-f2d6-43d3-bfb7-c6bba4a2b9d7

Ecco a voi la torta caprese per eccellenza..morbida, fresca, dolce accostamento di mandorle, cioccolato bianco e limone che è davvero superlativo. Provatela subito.. non utilizzando farine è una ricetta ottima anche per Celiaci. Fatemi sapere se vi è piaciuta!!! 🙂

S.

Caprese al limoneultima modifica: 2017-11-20T22:06:02+00:00da samantanina-89
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *