Archivio mensile: gennaio 2018

Danubio Dolce Bigusto

Ciao amici,

perché non iniziare la giornata con una bella brioche fatta in casa? Ho voluto sperimentare il Danubio, ricetta di cui esistono tantissime versioni fatto con un impasto molto versatile che può essere usato sia per preparazioni dolci che salate: si compone di tante piccole palline di pasta lievitata che si possono staccare direttamente con le mani e all’interno di ciascuna pallina potete nascondere un goloso ripieno! Questa versione è molto bella anche da vedere, alterna palline bianche a palline nere, con ripieni diversi all’interno…davvero buonissimi per grandi e piccini! 🙂 Solo il tempo di lievitazione poi la ricetta è davvero veloce…sbizzarritevi con ripieni diversi (anche salati) tutti da provare

INGREDIENTI: 

  • 250 ml di latte tiepido
  • 15 gr lievito birra fresco
  • 1 uovo
  • 120 gr zucchero
  • 120 ml olio di semi
  • 600 gr farina
  • 15 gr cacao amaro
  • 1 bustina di lievito
  • 1 tavoletta di cioccolato bianco e 1 di cioccolato al latte per il ripieno

PREPARAZIONE: 

Iniziamo a preparare l’impasto, che essendo un lievitato ha bisogno del lievito di birra. Sciogliere il panettino di lievito nel latte tiepido (non troppo caldo altrimenti “uccideremmo” il lievito, ne troppo freddo se no non si attiverebbe bene). Mescolare per farlo sciogliere bene. Aggiungere quindi lo zucchero, l’olio, il lievito e l’uovo continuando a mescolare.

IMG_20180113_151203 IMG_20180113_151851 IMG_20180113_151911

Sempre mescolando cominciare ad aggiungere farina una manciata per volta, fino ad aver aggiunto metà della farina disponibile. A questo punto dividere l’impasto in due ciotole: in una ciotola aggiungere il cacao e poco meno della metà della farina rimasta, all’altra metà lasciata bianca aggiungere la restante farina. Lavorare entrambi gli impasti (sempre con un po’ di farina) sulla spianatoia finché non si ottiene un panetto liscio ed omogeneo.

IMG_20180113_152424 IMG_20180113_153153 IMG_20180113_154243 IMG_20180113_154358 IMG_20180113_155040

Coprire le due ciotole con una pellicola trasparente dopo aver inciso una croce sui due impasti. Lasciar lievitare 2 ore in forno spento (ma con temperatura di circa 50°). Dopo la lievitazione prendere i due impasti e con ognuno formare 12 palline di circa 40 gr. Aprire ciascuna palline, stenderla e posizionare al centro un quadretto di cioccolato, per poi richiuderla a pallina chiudendo con un pizzicotto. Io ho usato il cioccolato bianco per le palline al cacao, mentre quello al latte per le palline bianche. Ma potete sbizzarrirvi come meglio credete.

IMG_20180113_171328 IMG_20180113_171435 IMG_20180113_171832

Infarinare e ungere cosi una teglia rettangolare da 8 porzioni o una rotonda da 28 cm e posizionare le palline alternando i colori. Lasciar lievitare ancora una mezz’oretta prima di informare a 180° per 35 minuti.

IMG_20180113_173200 IMG_20180113_175208 IMG_20180114_083338

Terminata la cottura sfornare il dolce…volume raddoppiato e un odore troppo invitante!!! Toglierlo dalla teglia e sistemarlo su un vassoio: l’impasto è morbidissimo e ripieno di cioccolato fuso…da staccarne subito una pallina!!! Mi raccomando conservatolo coperto per qualche giorno e prima di gustarlo metterlo 30 secondi nel microonde che il ripieno si lascia andare un po’…ancora più goloso assaggiarlo cosi!!!!! 🙂 Buona merenda

IMG_20180114_083448 IMG_20180114_090730 IMG_20180114_091007

 

Torta di AmorCompleanno

Per un compleanno speciale non  poteva che esserci un dolce speciale…è così che è nata la torta AmorCompleanno: una torta alta, soffice, goduriosa e scenografica…una vera e propria squisitezza per un trentesimo compleanno!!! Ho mixato qualche gusto e devo dire che il risultato è stato grandioso… pan di spagna, crema al cocco e more.. un accostamento azzeccatissimo per un dolce che si scioglie in bocca alla prima cucchiaiata!! So che può sembrare pesante, ma vi assicuro che è una nuvola!! Provatelo per un’occasione speciale, sperimentate anche diversi accostamenti con questa base, quelli che più gradite…verrà sicuramente buonissima!! Ora vi propongo la mia versione…sembra impegnativa ma non è cosi.. io il pan di spagna l’ho preparato il giorno prima e conservato coperto da Domopak…resta morbidissimo e più facile da tagliare se fate così!! La crema è veloce e il gioco in poco tempo è fatto…provare per credere…

INGREDIENTI:  

Per un pan di spagna bianco (con una teglia da 22 cm):

  • 4 uova
  • 125 gr zucchero
  • 125 gr farina

Per un pan di spagna cacao stesse uova, stesso zucchero, ma mettere 100 gr di farina e 30 gr cacao amaro

Per la crema di farcitura:

  • 800 ml panna
  • 250 gr yogurt al cocco
  • 150 gr zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Per preparare questa dolcissima torta iniziare con il preparare la base: io ho voluto preparare due pan di spagna, uno chiaro e uno al cacao, così che venisse un contrasto di colori e sapori all’interno e allo stesso tempo venisse molto alta. Ovviamente è possibile prepararne solo di un gusto e anche solo uno, ma l’altezza sarà più bassa ovviamente. Il pan di spagna è molto semplice da preparare e soprattutto può essere fatto il giorno prima e lasciato riposare chiuso in carta cellophane trasparente fino al giorno seguente, anzi sarà molto più facile da tagliare se lasciato riposare.

Montare le uova (che devono essere a temperatura ambiente) con lo zucchero a velo. Montare per circa 15 minuti, in modo tale che venga inglobata più aria possibile. Una volta ottenuta una massa morbida, gonfia e chiara inglobare un pochino alla volta la farina (e il cacao setacciati) e mescolare delicatamente con una spatola, sempre mescolando dal basso verso l’alto senza smontare. Io utilizzo molto spesso la mano…ciò consente di essere più delicati e verificare che sul fondo non si creino depositi di farina.

IMG_20180105_193751 IMG_20180105_193957 IMG_20180105_194046

Una volta pronto l’impasto, versare in una tortiera (22 cm) imburrata e infarinata. Livellare bene sulla superficie in modo tale che non si creino bolle all’interno. Cuocere a 180° per 20 minuti. Controllare con lo stecchino la cottura interna.

IMG_20180105_194405 IMG_20180105_194630 IMG_20180105_201338_1

Intanto che le due torte raffreddano preparare la crema per la farcitura. Anche questa può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero fino all’uso. Montare la panna con lo zucchero ed aggiungere pian piano lo yogurt continuando a montare. La crema alla fine deve risultare bella soda.

IMG_20180106_125237 IMG_20180106_125655

Una volta pronte le basi e la crema è ora di assemblare la torta. Pulire il pan di spagna dalle croste che sono formate all’esterno, tagliarli entrambi a metà e cominciare a farcire.

IMG_20180106_081844 IMG_20180106_082455 IMG_20180106_125931

Io ho deciso di mettere la crema allo yogurt ma anche un pò di marmellata di more. L’accostamento è risultato buonissimo, il cocco e il dolce delle more!!! Continuare così con tutti gli strati della torta, impilando pian piano tutti i piani.

IMG_20180106_130254 IMG_20180106_130441 IMG_20180106_131140 IMG_20180106_131301

Con la crema avanzata ricoprire anche i bordi della torta, utilizzando una spatola. Io ho voluto poi decorarla con delle granelle di zucchero colorate e delle caramelle. Inoltra ho colorato la crema rimanente con un pochino di colorante verde per un effetto bicoromatico.

Eccola qui la torta Amore!!!Bellissima, buonissima e fatta con il cuore!! Provatela anche voi per una persona speciale!!! Sicuramente farete un figurone!! 🙂 S.

IMG_20180106_131612 IMG_20180106_132302 IMG_20180106_162222 IMG_20180106_162441 IMG_20180107_200641 IMG-20180107-WA0002

 

 

 

Super Cupcake Cioccolatoso

Ciao a tutti.

Oggi vi vorrei proporre una buonissima ricetta, ma soprattutto bellissima!!!! Ho trovato uno stampo per cupcake giganti da Tiger e ho voluto provarlo durante le vacanze natalizie. Ne è uscito un capolavoro!!!! Un piccolo alberello sembrava 🙂 Lo stampo costa davvero pochissimo e la ricetta è facile facile. Correte a prenderlo e sbizzarritevi a preparare super mega cupcake!! Ma se non trovate lo stampo nessuna paura potete usare uno stampo da budino per avere un effetto molto simile (da 24 cm) oppure fate questo dolce nello stampo che preferite perché è una torta al cioccolato che merita di essere provata!!

INGREDIENTI:IMG_20171225_090604

  • 400 gr zucchero
  • 220 gr burro a pomata
  • 4 uova grandi
  • 370 gr farina
  • una bustina di lievito
  • 90 gr cacao amaro
  • 300 ml latte
  • crema per farcire

PREPARAZIONE:

Cominciamo a preparare l’impasto base della torta, che sarà unico per il corpo e la cupola del cupcake. In una ciotola lavorare a crema, con l’uso di fruste elettriche, lo zucchero ed il burro molto morbido, fino a renderlo chiaro e soffice (lavorate per circa 5 minuti). Unire poi un uovo alla volta e continuare a lavorare a velocità  media. Incorporate l’uovo successivo solo quando il precedente è stato ben assorbito.

IMG_20171225_090932 IMG_20171225_091139

In una ciotola mischiare gli ingredienti secchi (farina, lievito e cacao) e, alternandolo al latte, cominciare a mescolarli con le fruste all’interno del composto di burro zucchero e uova. Continuare a mescolare con le fruste fino ad avere un impasto cremoso e ben amalgamato. Imburrare e infarinare bene lo stampo (eccolo in foto). Versare l’impasto prima nella parte superiore del cupcake lasciando circa 2 cm dal bordo e poi il restante nella parte che sarà la base. Cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 1 ora; fare sempre la prova stecchino prima di sformare.

IMG_20171225_092117 IMG_20171225_092527 IMG_20171225_101527

Per preparare la crema da farcitura ho utilizzato 500 gr di mascarpone, 250 gr di panna fresca e un tubetto di latte condensato. Montare la panna fredda di frigo e tenetela da parte. Con le fruste elettriche, montare il mascarpone, aggiungendo a filo il latte condensato. Non vi preoccupate se vedete che il composto diventa liquido basta continuare a montare e diventerà sodo. Infine con una spatola aggiungere al composto di mascarpone, la panna con movimenti dal basso verso l’alto. La crema potete usarla subito o conservarla in frigo fino all’utilizzo.

IMG_20171225_104355 IMG_20171225_104629 IMG_20171225_105045

Una svolto sfornato il cupcake lasciarlo raffreddare bene e poi sformarlo su una gratella. Con un coltello seghettato tagliate gli eventuali bordi eccedenti del vostro mega cucpcake in modo d’avere le 2 parti di congiunzione del dolce perfettamente lisce e piatte. Io ho colorato la crema precedentemente preparata con un po di colorante verde e un’altra parte l’ho aromatizzata con la crema spalmabile al cioccolato. Con una siringa ho farcito il corpo del cupcake e poi ho ricoperto la superficie. Poi l’ho ricoperto con la cupola e cominciato a decorarlo.

IMG_20171227_154029 IMG_20171225_110233 IMG_20171225_112655 IMG_20171225_110956

Ho usato una sac-a-poche e ho ricreato l’effetto di un alberello e decorato alla fine con lamponi freschi e zuccherini bianchi che sembravano piccoli fiocchi di neve. La torta è davvero morbidissima, umida e compatta che non ha bisogno di essere bagnata, perfetta per accompagnare una crema super goduriosa. Ecco il risultato finale…carinissimo da vedere no? Ci si può sbizzarrire a più non posso con questo bellissimo stampo!!! 🙂 non vedo l’ora di provare altre combinazioni 🙂

IMG_20171225_114416  IMG_20171225_121548 IMG_20171225_114432 IMG_20171225_170926

 

 

 

 

 

 

Charlotte di Pandoro

Ciao a tutti,

oggi ultima festa del periodo natalizio: l’Epifania, che tutte le feste porta via!! Speriamo porti via anche i kg di troppo accumulati dai!!Però prima di metterci a dieta lunedì perché non prepariamo l’ultimo bel dolcetto a tema? Sicuramente avrete in casa ancora un pandoro, dei mille che vi siete ritrovati in questi giorni in casa… e sarebbe un peccato non mangiarlo, è cosi buono!!!! Quindi pochi ingredienti, poco tempo e ricetta facile facile per avere un risultato davvero bellissimo.. un Pandoro originale al posto di accompagnarlo con la classica crema mascarpone… ne è riempito, a mo’ di Charlotte!! Scenografico e delizioso!

INGREDIENTI:IMG_20171224_151955

  • Pandoro da 1kg
  • 250 gr Mascarpone
  • 500 cl Panna da Montare
  • 70 gr Zucchero a velo
  • Latte per spennellare
  • Cacao Amaro per decorare

 

 

PREPRAZIONE:

Iniziamo con tutti gli ingredienti a temperatura ambiente, quindi mascarpone e uova fuori dal frigorifero da almeno un’oretta.

Affettare quindi il pandoro in fette orizzontali di circa 3 cm. e posizionare la più grande come base su un piatto da portata all’interno di un cerchio apribile (il mio era da 22 cm). Spennellare con un po’ di latte e cacao sciolto al suo interno per consentire alla pasta di non assorbire troppo la crema. Tagliare due altre fette di pandoro in quattro e posizionarle in verticale lungo le pareti dello stampo con la punta che incastri perfettamente lo spazio libero della base.

IMG_20171224_154630 IMG_20171224_154752 IMG_20171224_154930

Il composto per la farcitura si prepara molto facilmente montando la panna, lo zucchero a velo e il mascarpone. Non a neve troppo ferma, così da restare un pochino morbido e fluido. Una volta pronta versare la crema all’interno del pandoro e custodire un ora in frigorifero in modo che rapprenda bene.

IMG_20171224_155029 IMG_20171224_155523

Una volta pronto da mangiare, toglierlo dal frigorifero almeno una mezz’oretta prima e decorarlo come meglio desiderate: io ho creato uno stancil a forma di alberello e ho stampato l’immagine con il cacao. Le palline dell’albero le ho fatte con semplici confetti di cioccolato. Una volta pronto togliere lo stampo e decorare con un bel nastro!

IMG_20171225_103238    IMG_20171225_103323  IMG_20171225_170932

Ecco la vostra Charlotte di Pandoro. Davvero squisito e facilissimo da preparare come avete visto…su su smaltite gli ultimi pandori rimasti!!!! 🙂

S.

 

Renna Muffin

Ciao A tutti,

vorrei continuare con qualche altra ricettina a tema natalizio visto che le festività non sono ancora finite. E quindi perché non facciamo insieme dei simpaticissimi, buonissimi e cioccolatosi muffin a forma di musetto di renna?! Sono davvero semplici da preparare, sono adatti anche per intolleranti al lattosio (se usate la cioccolata senza lattosio) e sono anche abbastanza “magri” (se si può dire!!) perché l’impasto prevedere uso di acqua. Le decorazioni potete farle come meglio credete..a me queste sono piaciute molto!!Il piccolo Rudolph naso rosso e i suoi fratelli!!!Su dunque, mani in pasta…

INGREDIENTI (per 12 cupcake):IMG_20171221_202442

  • 220 gr farina  
  • 200 gr zucchero
  • 40 gr cacao
  • 100 gr gocce cioccolato
  • 50 gr olio di semi
  • 10 gr lievito
  • 1 cucchiaino di aceto
  • 280 ml acqua
  • un cucchiaio di cannella (se vi piace)
  • PER FROSTING: 200 gr formaggio spalmabile, 3 cucchiai colmi nutella, 2 cucchiai di cacao, 1 cucchiaio zucchero a velo
  • PER DECORARE: Smarties rossi, mentine per gli occhi, amaretti per il musino e piccoli bretzel salati per le corna

PREPARAZIONE

Preparare l’impasto è davvero semplice, basta infatti mettere in una ciotola tutti gli ingredienti solidi: farina, zucchero, cacao, lievito per dolci, un pizzico di sale (e la cannella se volete). Versare poi al centro, l’acqua, 1 cucchiaino di aceto e l’olio, mescolando con una spatola per un minuto. Il composto deve risultare abbastanza liquido. Aggiungere infine le gocce di cioccolato.

IMG_20171221_202733 IMG_20171221_203115 IMG_20171221_203344

Versare il composto in stampini per muffin coperti da stampino di carta (se non li avete imburrare e infarinare bene lo stampo di acciaio in modo tale da evitare che si attacchino). Infornare quindi per circa 25 minuti a 180° (facendo sempre la prova dello stecchino!)

IMG_20171221_204044 IMG_20171221_204614 IMG_20171223_095646

Preparare il frosting mescolando con le fruste elettriche il formaggio cremoso con lo zucchero e la nutella, unire il cacao setacciato e continuare a montare per un minuto fino ad avere una bella crema senza grumi. Se siete intolleranti al lattosio usate pure formaggio spalmabile senza lattosio, altrimenti utilizzate solo semplice nutella per ricoprire i muffin. Potete quindi partire con le decorazioni: amaretti, bretzel, Smarties e mentine….ecco pronte le nostre renne!!

IMG_20171223_085349IMG_20171223_095633

Conservateli in frigorifero se non li mangiate, con l’accuratezza di prelevarli mezz’oretta prima di mangiarli in modo tale che non risultino troppo freddi!!! dopo questa fatica, qualche fotografia di rito per la loro bellezza….e poi mangiateli tutti!!!!Sono golosissimi!! Contenti grandi e piccini con questi simpatici musini 🙂

S.

IMG_20171223_094057 IMG_20171223_095540 IMG_20171223_095522IMG_20171223_095620