Archivio mensile: settembre 2018

NY Cheesecake

Ciao a tutti,

era tanto tempo che volevo fare una cheesecake cotta..dopo aver “sfornato” solo torte al formaggio non cotte, ho dovuto provare a farla!! Partendo dal presupposto che l’adoro, la prendo spesso in alcuni locali o ristoranti ed è davvero un dolce buonissimo! Leggero no, ma buonissimo si!!!!! *-* Dolce americano per eccellenza (con tutte le sfaccettature del caso) può essere decorata come meglio si crede: questa versione prevede l’uso dello yogurt greco e guarnizione di confettura di frutti di bosco, ma nulla vieta di provare anche altro. Sbizzarritevi finché non ne sarete sazi!! La preparazione e cottura sono un po’ lunghe, ma ne vale assolutamente la pena!!

INGREDIENTI

Per la BASE: 200 gr biscotti Digestive + 100 gr BurroIMG_20180907_091511

Per la CREMA: 600 Gr Piladelphia, 150 gr Yogurt Greco, 120 gr zucchero, 3 uova, succo limone, vanillina

Per la FARCITURA: 200 gr di Marmellata ai Frutti di Bosco

 

PREPARAZIONE

Incominciare a preparare la base, che come per altri dolci, è forse la parte più facile (ma la più noiosa): sbriciolare i biscotti con un mattarello oppure con un batti carne o un tritatutto. Mescolare poi il composto con il burro fuso e raffreddato, in modo da coprire tutti i biscotti. Questo composto va compattato in una base tonda di 22cm foderata con carta da forno. Mettere in frigorifero per mezz’ora circa.

IMG_20180907_092254 IMG_20180907_092912 IMG_20180907_093049

Ora preparare la crema, che prevedrebbe l’uso della panna acida che ho sostituito con lo yogurt greco (viene buonissima e poi è più facile da trovare al supermercato). In una ciotola cominciare a mischiare insieme il formaggio con lo zucchero, aggiungendo poi un po’ di succo di limone e la vanillina (assaggiare il composto per evitare di eccedere con l’aroma, soprattutto il limone). Aggiungere poi lo yogurt e le uova continuando a mescolare (ora magari con una frusta, in modo da evitare grumi)

IMG_20180907_093904 IMG_20180907_094030 IMG_20180907_094129 IMG_20180907_094359

Versare quindi la crema sulla base, livellare bene e infornare in forno già caldo a 180° per circa 1 ora: controllare se è pronta provando a scuoterla un po’ e la crema non “si muove” troppo.

IMG_20180907_095213 IMG_20180907_095345 IMG_20180907_100249

Lasciare raffreddare la torta a temperatura ambiente e una volta fredda toglierla dallo stampo. Non vi preoccupare se intanto che raffredda la torta “crolla” la superficie, è normale! Deve creare un colore ambrato, quasi caramellata la superficie. La torta si mantiene in frigorifero e viene completata con una farcitura di confettura ai frutti di bosco!! L’accostamento dei frutti di bosco con il formaggio è Top! Ma anche con il cioccolato se volete 🙂

Provatela e fatemi sapere com’è.

IMG_20180907_111842 IMG_20180907_115155 IMG_20180907_155300 IMG_20180907_155237

Sbrisolona Ricotta e cioccolato

Ciao a tutti,

è tornato il brutto tempo e sono tornata anche io, giusto in tempo per una bella tortina da mangiare a merenda mentre fuori piove!! è ora di riaccendere i fornelli e cosa c’è di meglio un dolce bello cicciotto e sostanzioso? Io adoro la Sbrisolona, la tradizionale con le mandorle all’interno e un po’ croccante, ma la variante farcita sicuramente dona un gusto unico e molto molto speciale!! Da provare con la nutella, con la crema, ma soprattutto con la ricotta!! Mamma mia che bontà!! La ricetta è semplicissima, gli ingredienti sono pochi e quindi…mani in pasta, anzi in forno!!! 🙂

INGREDIENTI:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro freddo
  • 1 uovo
  • 1 bustina di lievito
  • per farcire: 500gr di ricotta, 150 gr di zucchero, 100 gr cioccolato

PREPARAZIONE:

Iniziamo a preparare la base, che ha gli stessi ingredienti della frolla: il lavorarla poco consente di ottenere una consistenza sabbiosa, invece di un morbido panetto. Quindi iniziare a lavorare gli ingredienti, o in una ciotola o in una planetaria: farina, burro freddo, zucchero, uovo e lievito. Lasciare quindi il composto a briciole lavorandolo poco poco

IMG_20180505_163406 IMG_20180505_163506 IMG_20180505_163803

In un’altra ciotola lavorare la ricotta con lo zucchero fino ad avere un composto cremoso, aggiungere poi il cioccolato ridotto a scaglie (o direttamente le gocce) e mescolare

IMG_20180505_164745 IMG_20180505_165005

Imburrare così una teglia da 24 cm e versare 2/3 dell’impasto base precedentemente preparato sopra. Unire il composto di ricotta e cioccolato e livellarlo per bene

IMG_20180505_164603 IMG_20180505_165141

Ricoprire con il rimanente impasto mantenendo le briciole e cuocere in forno statico a 180° per 40 minuti. Quando la superficie sarà dorata, la vostra torta sarà pronta.

IMG_20180505_165410 IMG_20180505_165445 IMG_20180505_210820

Ecco la mia torta sbrisola pronta. E’ buonissima con una calda tazza di te!!! Si mantiene anche qualche giorno, magari in frigorifero perché ha la crema: è ancora più buona!!! 🙂